ABC DELLA PASTICCERIA – Seconda lezione

Si è svolta ieri 18 aprile nelle cucine della Città del Gusto di Napoli la seconda lezione del corso ABC della pasticceria.

L’incontro precedente (resoconto qui) ci aveva visti alle prese con torte e creme; in questa occasione, lo chef pasticcere Salvatore Esposito ha fornito a noi allievi tutte le spiegazioni su come realizzare sofficissimi lievitati, gustose graffette fritte e sontuosi bignè.

E quindi, tutti a impastare! È stato necessario faticare con le braccia per almeno venti minuti per dare vita a una pasta brioche degna di questo nome, ed è inoltre servito un paziente lavoro di matterello e di piegature per creare la pasta brioche sfogliata, ma che soddisfazione alla fine! Brioches e cornetti perfetti.

Mani sulla spianatoia anche per amalgamare un altro composto e per dare forma alle graffette, che sono poi state fritte in abbondante olio bollente e rotolate in un profumatissimo mix di zucchero e cannella. Un tocco creativo dello chef Salvatore, che anche stavolta ha condiviso generosamente con noi le sue conoscenze di professionista del settore.

Come ultima preparazione da programma, la pasta choux, con la quale abbiamo modellato dei bignè grazie all’utilizzo della sac à poche. Sono stati cotti in forno, farciti con una morbida crema chantilly al cioccolato e poi ricoperti da glassa di cioccolato e ciuffetti di panna montata.
Il risultato? Profiteroles golosissimi, pronti per essere gustati!

La nostra serata si è inevitabilmente conclusa con l’accaparramento collettivo di ogni dolcetto presente. E non poteva essere altrimenti, vista la loro bontà!
Il prossimo appuntamento, causa festività, è tra due settimane. Riusciremo a resistere nell’attesa?

Print Friendly

You may also like...

2 Responses

  1. Dani scrive:

    Era tutto squisitissimo!!! 😛

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!