ALL’ASSAGGIO DI… GENOVA

allassaggio-di-genova
“Con quella faccia un po’ così, quell’espressione un po’ così, che abbiamo noi, che abbiamo visto Genova…” (Genova per noi, Paolo Conte)

Incastonata tra mare, montagne e colline, Genova “dalla doppia anima” è una città ricca di bellezze architettoniche con una fervida vita culturale.
Famosa per il suo scalo portuale – il maggiore in Italia in termini di traffico e di ampiezza – e per le molte attrazioni turistiche concentrate nell’area del Porto Antico (tra le quali, l’Acquario, il galeone Neptune utilizzato per il film “Pirati” di Roman Polanski, il Museo del Mare, e, per i foodies, Eataly), ha come simbolo la Lanterna, il faro vicino alla stazione marittima.

Immagine-077

Porto Antico

Immagine-076

Biosfera


Altrettanto noto è il suo Centro storico – tra i più vasti d’Europa – disseminato di stretti vicoli, i “caruggi” cantati da Fabrizio De Andrè.

Immagine-177

Palazzo Ducale

Immagine-175

Piazza De Ferrari

Immagine-182

Cattedrale di San Lorenzo


Le attrazioni gastronomiche della Liguria in generale sono il pescato, le erbe selvatiche e aromatiche, gli oli d’oliva, e le preparazioni che ne derivano: il pesto, il ciuppin, il cappon magro, le torte salate, la farinata, la panissa, le focacce.

Noi, gli assaggiatori per antonomasia, siamo andati a caccia di prelibatezze in città ed oltre.
Non è stato un lavoro semplice, per via di molte chiusure per le ferie estive, ma qualcosa siamo riusciti a mettere insieme 😉
Tantissimi sono i forni che propongono le focacce, le specialità più tipiche di queste zone. Bianche, con cipolle, al pesto o al pomodoro, le focacce scandiscono ogni istante della giornata, dalla colazione alla cena. Se ne trovano in versione morbidissima o scrocchiarella, per tutti i palati.

Immagine-183IMG_9213

IMG_9253

Focaccia bianca

IMG_9219

Focaccia con patate

IMG_9224

Focaccia con cipolle

IMG_9249

Focaccia dolce

IMG_9262

Torta di riso


La focaccia di Recco invece è molto sottile, con il bordo croccante e farcita con formaggio fresco. L’abbiamo gustata in un locale storico, il Panificio Moltedo, attivo sin dal 1874!

IMG_9211

Panificio Moltedo, Recco

IMG_9208

Focaccia di Recco

Immagine-207
Un locale idoneo per i più golosi è Douce, café pasticceria nel centro storico di Genova, nella cornice di Palazzo Ducale, dove opera il maître pâtissier Michel Paquier.

Immagine-178

Immagine-188

Printemps-Été: Cremoso al pistacchio, sablé breton, gelée ai frutti di bosco

Immagine-195
Curiosità: in giro si vedono tantissime Tavole fredde, una consuetudine non abituale dalle nostre parti.

Segnaliamo inoltre che nel capoluogo ligure ha sede una delle aziende produttrici di tonno in scatola (Generale Conserve, titolare del marchio ASdoMAR) che maggiormente si distinguono per criteri di sostenibilità della pesca e per la completa trasparenza ai consumatori.

Per una cena a tutto gusto abbiamo scelto di andare a Bogliasco, a un tiro di schioppo da Genova. In occasione dell’ultima Festa a Vico (resoconto qui) avevamo conosciuto l’irresistibile Serenella Medone, che ci aveva travolti con la sua simpatia e colpiti con la sua squisita creazione; non potevamo quindi farci sfuggire l’opportunità per una visita!

IMG_5987

Serenella Medone


Il suo ristorante Al solito posto è un ritrovo caldo e accogliente, gestito con amore insieme al marito Alessandro, che cura l’efficienza della sala. Funge anche da American Bar.
La cucina di Serenella è personale, entusiasta, incisiva. Ricette tradizionali liguri si fondono con tecniche e suggestioni innovative, apprese attraverso corsi e stages presso prestigiosi chef. Gli ingredienti utilizzati sono tutti locali e freschissimi, con una particolare attenzione per il pesce, che arriva direttamente dai pescatori di zona.
La cura per i dettagli si vede fin dai pani della casa: farine macinate a pietra, lievito madre, impasto dei grissini fatto con birra.

Immagine-093

Pane, focaccia, grissini


Magistrale il benvenuto: una finta oliva ricostruita con la sua polpa, carne cruda e gelatina; conchiglia di pasta fredda farcita con patate e polpo al vapore, e crema di melone fresco con gelato al prosciutto crudo, eccellente!

Immagine-082Immagine-084Immagine-088Immagine-091
Spettacolari e squisiti gli antipasti. La Palamita marinata con burrata e cialda di panissa (piatto proposto in versione snack a Vico Equense) è un trionfo di abilità e un’esplosione di colori: palamita marinata a secco con zucchero di canna, una cialda di farina di ceci, acqua e sale a dare la parte croccante e tantissimi fiori edibili, tra i quali il fiore di cappero.

Immagine-100

Palamita marinata, burrata, cialda di panissa

Immagine-099
La salsa carbonara che guarnisce gli scampi e le cappesante è da sola un piccolo saggio di bravura.

Immagine-107

Scampi e cappesante, salsa carbonara, fumo di faggio


Il ciuppin abbinato ai Fagottini di erbe selvatiche è una specialità ligure, una zuppa di pesce misto.

Immagine-108

Fagottini di erbette selvatiche, ciuppin, pesto leggero


La bottarga che orna la sommità dei paccheri è fatta in casa.

Immagine-119

Paccheri, pesce locale, bottarga


Deliziosa la granita di caipiriña che accompagna i gamberi rossi!

Immagine-127

Gamberi rossi di Santa Margherita, catalana di verdure crude, caipiriña (mezza porzione)

Immagine-133

Pre-dessert: Spuma di chinotto Lurisia con meringhette


Fantasiosi i dessert: il vasetto con (falso) terriccio di cioccolato e tè matcha nasconde all’interno un semifreddo di cioccolato e nocciola.

Immagine-146

Cioccolato e nocciola

Immagine-151

Chartreuse, lampone, cioccolato bianco

Immagine-141

Fico, noce, vaniglia


Dall’insolita cucina di Serenella traspare una passione non comune; la piacevolezza dei piatti conquista e invita al ritorno.
I menu degustazione partono da 40 euro.

Ultima segnalazione ligure per le pasticcerie Panarello, con diversi punti vendita nella regione e nella città di Milano.

Siamo dunque giunti alla fine della terza tappa del tour… Quarta puntata in arrivo!

 
 
Douce
Piazza Matteotti 84r – Genova
tel. 010/5537166
 
Panificio Moltedo
Via XX Settembre, 2/4 – Recco (Genova)
tel. 0185/74046
 
Al solito posto
Via Mazzini, 228 – Bogliasco, Genova
tel. 010/3461040

 

Print Friendly

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!