ECCELLENZE CAMPANE A SANREMO

531657_485444904851188_563445684_n
Si è svolta ieri 6 febbraio 2013 presso la Scuola di Cucina Dolce & Salato di Maddaloni (Caserta) la conferenza stampa “Le Eccellenze gastronomiche della Campania protagoniste al Festival di Sanremo, tra chef, pasticcieri e panificatori”.
Il Consorzio Gruppo Eventi e la società 30Nodi hanno creato a Sanremo, nell’area del dopofestival, una vetrina di eccellenze delle Regioni d’Italia (in programma dal 12 al 16 febbraio) con la partnership di Dolce & Salato e di professionisti del mondo del gusto, quali lo chef Michele Deleo (ristorante 2 stelle Michelin “Palazzo Avino” di Ravello), Roberto e Salvatore Susta (pizzaioli del locale “Shekkinah” di Volla), Antimo Caputo (Antico Molino Caputo), la pasta Di Martino di Gragnano Igp. Ed ancora La Dispensa Ecogastronomica Italiana Made in Campania, il gruppo di ricercatori universitari della società Arca 2010 per parlare di agricoltura sostenibile, la Zizzona di Paestum a rappresentare la Mozzarella di Bufala Campana Dop. Un paniere di eccellenze territoriali, una selezione di sapori della Campania, all’insegna del buono e della tradizione.
Alla vetrina è abbinato il concorso di gastronomia “Cucina Italiana con Gusto Mediterraneo”, al quale parteciperanno 15 chef di diverse Regioni d’Italia, che proporranno piatti a base di tipicità regionali. L’obiettivo è quello di far assaporare e conoscere questi sapori, come ambasciatori del proprio territorio, agli operatori di settore e alla mondanità che ruota intorno al Festival della Canzone Italiana, per diffondere nel mondo del cibo una nuova “musica” a base di ecosostenibilità e territorialità.
Alla conferenza stampa, moderata dal giornalista Franco Buononato, erano presenti: l’amministratore della società 30 Nodi Luisa Del Sorbo, lo chef patron della Scuola di Cucina Dolce & Salato Giuseppe Daddio, il direttore del Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop Antonio Lucisano, l’amministratore delegato della Molino Caputo Antimo Caputo, il ristorAttore responsabile gastronomico del Consorzio Gruppo Eventi Fofò Ferriere, lo chef Michele Deleo, i pizzaioli Roberto e Salvatore Susta.

DSC05704

Franco Buononato

DSC05698

Fofò Ferriere, Luisa Del Sorbo, Giuseppe Daddio e Antonio Lucisano

DSC05708

Antimo Caputo

DSC05715

Giuseppe Daddio e Michele Deleo

DSC05711

Roberto Susta, Giuseppe Daddio e Salvatore Susta


Alla presentazione ha fatto seguito una degustazione a base di prodotti tipici regionali.
Lo chef Gabriele Bozio in collaborazione con 22 allievi della scuola ha realizzato uno spettacolare buffet composto da finger food e pasticceria salata, mentre il produttore caseario Mimmo La Vecchia del Caseificio “Il Casolare” di Alvignano ha offerto le sue straordinarie mozzarelle di bufala campana.

DSC05680

Mimmo La Vecchia

DSC05684DSC05685DSC05686

DSC05673

Gabriele Bozio

DSC05632DSC05633DSC05635DSC05638DSC05653DSC05640DSC05643DSC05646DSC05650DSC05651DSC05655DSC05656DSC05658DSC05662DSC05666DSC05726

DSC05690

Gli allievi della scuola


La Scuola di Cucina Dolce & Salato diretta da Giuseppe Daddio e Aniello di Caprio propone corsi professionali riconosciuti dalla Regione Campania; i riferimenti sono qui.

DSC05727

Antonio Mastropietro e Aniello di Caprio

DSC057021

Print Friendly

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!