I DOLCI DI PASQUA DELLA PASTICCERIA ALTAMURA

IMG_0510
Dici Pasqua e subito pensi a pastiere, colombe e uova di cioccolato. Una tradizione che si ripete ogni anno nelle vetrine di tutte le pasticcerie, che risplendono di nastri, scatole e confezioni colorate.

Non si sottrae di certo al rituale la Pasticceria Altamura di Volla, che durante le festività pasquali produce dolci e decorazioni zuccherine a profusione.

Per presentare le proprie creazioni alla stampa, i titolari Carmine e Vincenzo Altamura hanno scelto Villa Vittoria a Napoli, una location con la quale la pasticceria è solita collaborare in occasione di eventi e cerimonie.

IMG_0500
Una lunga tavolata a bordo piscina ha accolto gli ospiti con il suo carico di dolcezze.

IMG_0536 IMG_0514
La pastiera Altamura è tipicamente napoletana, dal bordo alto e dai sentori intensi di grano, canditi e fiori d’arancio.

IMG_0478

Pastiera


Le uova di cioccolato si vestono di nuovo e assumono connotazioni multiformi: sono gli Altamurini, sfiziosi soggetti personalizzati con pasta di zucchero e coloranti naturali.

altamurini

Gli Altamurini


Le colombe sono disponibili in diversi gusti (tra i tanti, pistacchio, frutti di bosco e cioccolato), e sono realizzabili “on demand”.
In pratica, il cliente può scegliere la sua variante preferita, prenotarla e decidere di ritirarla al negozio o riceverla a casa appena pronta, sfornata di fresco.
La consegna viene effettuata gratuitamente in tutta la città di Napoli, mentre è a pagamento per il resto d’Italia.

IMG_0475

Colomba


La stessa modalità era già stata utilizzata a Natale per i panettoni, e infatti anche io ho ricevuto il mio lievitato artigianale on demand e “realizzato con passione”.

panettoni

I panettoni natalizi

panettone personalizzato
Novità dell’anno, l’introduzione di un dolce tipico soprattutto dell’area casertana, la pigna pasquale o casatiello dolce.
Si tratta di un lievitato alto, asciutto, ricoperto di glassa bianca e confettini.

IMG_0469

Carmine e Vincenzo Altamura


È una specialità che risale a tempi antichi, e che veniva preparata la sera del sabato santo dalle promesse spose come dono per le future suocere. Il nastro di raso che avvolge la pigna simboleggia appunto il legame amoroso.
In origine il dolce era preparato con acqua di rose e racchiudeva al centro la prova di filatura della mozzarella; la versione odierna di casa Altamura prevede invece bucce di arancia e di mandarino.

IMG_0466

La pigna pasquale


Un classico della pasticceria sono le zeppole di San Giuseppe, ottime da gustare durante tutto l’arco dell’anno.

IMG_0464

Zeppole di San Giuseppe


Nel corso della presentazione, il delegato Ais di Napoli Tommaso Luongo ha suggerito alcuni abbinamenti con vini dolci provenienti da tutta la Penisola.

IMG_0515
Di seguito, il video dell’incontro. Buona visione!


Pasticceria Altamura

Via Lufrano, 25 – Volla, Napoli
tel. 081/7746822
www.facebook.com/pasticceriaaltamura

Print Friendly

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!