I FORMAGGI FATTORIA FIORENTINO IN DEGUSTAZIONE DA SAGRA

Sagra podolico blu
Da appassionati del mondo del gusto, seguiamo costantemente con vivo interesse le cose buone e chi le propone.

Nella città di Napoli, un posto di rilievo tra i nostri pusher spetta sicuramente a Sagra e ai suoi proprietari Salvatore e Grazia Lista.

La bottega vomerese non solo è un covo di bontà di ogni genere, di prodotti lontani dalla grande distribuzione, di “perle” rare e introvabili, ma anche una fonte continua di occasioni di scoperta.

L’ultima di queste opportunità in ordine temporale è stata la degustazione che si è svolta sabato 18 febbraio.

Protagonisti di una serata ad alto tasso di caseina sono stati i formaggi dell’azienda pugliese Fattoria Fiorentino.

Il titolare Michele Schiavone ha raccontato agli ospiti la storia della sua terra e dei suoi prodotti.

La fattoria è ubicata ai piedi della collina dove sorgeva il monastero fortificato di Castelfiorentino; questi luoghi sono indissolubilmente legati alla figura di Federico II di Svevia, che vi trascorse gli ultimi giorni della sua vita.

Nella tenuta si allevano capre di razza garganica e bovini podolici al pascolo libero, la cui dieta è integrata con prodotti coltivati in proprio (legumi, avena, orzo e fieno). Il latte caprino e vaccino, lavorato a crudo, viene trasformato in formaggi nel caseificio aziendale, seguendo antiche tecniche pastorali.

La linea firmata Fattoria Fiorentino è ampia, variegata e comprende formaggi tipici tradizionali ma anche tanti affinati, il più particolare dei quali probabilmente è quello ricoperto con argilla.

IMG_1596IMG_1595IMG_1599IMG_1600IMG_1610IMG_1616IMG_1602
Abbiamo potuto degustarne una selezione ricchissima; tra le proposte, ricotta, stracciatella, robiola, caciotta di capra affinata in cera d’api, taleggio di capra, caciocavallo di vacca del Gargano, erborinato di vacca “Blu di Fattoria”. All’esame olfattivo, erompono in tutta la loro evidenza le note lattiche e quelle vegetali, caratteristiche del buon latte non pastorizzato.

IMG_1594
Lo chef stabiese Rino De Feo ha improvvisato una creazione con i formaggi di Michele: spaghetti con erborinato e pepe, una variante della più nota “cacio e pepe” provante che l’abbinamento funziona!

IMG_1623IMG_1622
Il tutto generosamente innaffiato da Negroamaro e accompagnato dalle pizze rustiche di casa Lista.

IMG_1597IMG_1598IMG_1605
Un evento che ha fornito un ricco assaggio dell’universo lattiero-caseario a soli 10 Euro.

È bene ricordare che, più o meno alla stessa cifra, da Sagra è possibile consumare dal martedì al sabato aperitivi decisamente speciali grazie alla formula Cheese Bar, che include un tagliere di formaggi e salumi accompagnati da confetture e da un calice di vino.

Iphone images 2926
Sagra: salumeria, gastronomia, formaggioteca, enoteca, Cheese Bar, ma soprattutto culla dell’artigianalità e dei piccoli produttori.

 

 

Sagra
Via G. Ruoppolo, 27/29 – Napoli
tel. 349/6121468
www.sagraprodottitipici.it

Fattoria Fiorentino
Località Castelfiorentino – Torremaggiore, Foggia
tel. 320/1197424
www.fattoriafiorentino.it


Precedenti degustazioni da Sagra:
http://allassaggio.it/i-due-conciati-si-incontrano/
http://allassaggio.it/i-formaggi-beltrami-in-degustazione-da-sagra/

 

Print Friendly

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *