IL GIARDINO DELLE ESPERIDI A POMPEI

logo

Ancora un’incursione nell’area vesuviana, alla scoperta di luoghi e sapori meritevoli di attenzione.
Questa volta è il turno del ristorante pompeiano Il Giardino delle Esperidi, un piacevole ritrovo immerso nel verde, dove presta la sua opera lo chef Gioacchino Nocera.

Nonostante l’immagine bucolica, qui è soprattutto il mare a predominare: delizie marine sapientemente preparate sono infatti protagoniste del menu, che quotidianamente propone solo pescato fresco (di giornata).

Il giorno della mia visita, l’antipasto comprendeva, tra le altre cose, baccalà in due versioni, involtino di spigola e salmone alle erbe; devo precisare che, per mio gusto, ho preferito non prendere né il polpo né il crudo di ricciola.
Relativamente al primo piatto, si va a colpo sicuro con uno dei capisaldi della cucina campana, cucinato a regola d’arte: Spaghetti con frutti di mare, dalla cottura perfetta e dal sughetto gustoso.
L’offerta ittica giornaliera includeva ricciola e dentice, trasformati in pietanze saporite che esaltavano naturalmente la qualità della materia prima.
Non mancano comunque proposte di terra e piatti classici della tradizione partenopea.

Il menu degustazione da 3 portate costa 30 Euro.

mosaico

Mosaico del Pescato del giorno

spaghetti

Spaghettone trafilato al bronzo con frutti di mare

ricciola

Darna di ricciola d’altura

dentice

Filetto di dentice



Il Giardino delle Esperidi
Via Acqua Salsa – Pompei, Napoli
tel. 081/8502130
Print Friendly

You may also like...

3 Responses

  1. Dida70 scrive:

    ciao Dani! che strana la vita! abito a pochissimi km da Pompei, conosco il nome di questo ristorante ma solo per averne visto l’insegna decine di volte ma mai stata e mai saputo nulla a riguardo, ieri mia madre mi chiede info perchè ha visto lo chef Nocera prendere parte alla trasmissione La Prova del Cuoco, ed oggi, per puro caso, stavo facendo un giro tra i blog dei food-blogger

    • Dani scrive:

      Ciao Dida, grazie per la visita :-) per la questione dei lettori fissi, ho fatto una prova e in effetti talvolta il link è un po’ lento ad aprirsi, ma poi dovrebbe andare. Buona giornata :-)

  2. Anonymous scrive:

    Consigliato da una amica comune…. dovrò provarlo. Soprattutto la cucina del rinomato chef Nocera. Tanto bravo quanto notoriamente conosciuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!