PARMIGIANA DAY IN CASA ÉLITE ROSSI

Parmigiana Day
La Pizzeria Élite di Alvignano è conosciuta principalmente per le ottime pizze del brillante Pasqualino Rossi, che le hanno permesso di conseguire per il quinto anno consecutivo i Due Spicchi nella guida Pizzerie d’Italia del Gambero Rosso per la categoria Pizza Napoletana.

Ma casa Rossi è anche cucina. Merito delle mani sante di mamma Rita (vera colonna portante della bottega!), che friggono, mescolano, impastano e realizzano capolavori di ogni sorta.

Uno dei cavalli di battaglia del locale è la parmigiana, preparata con melanzane indorate (passate nella farina e nell’uovo) e fritte.
Per onorare degnamente la parmigiana di mamma Rita è stato indetto per domenica 24 settembre il Parmigiana Day, che ha riunito alcuni professionisti dell’arte culinaria nella cittadina casertana.

Centoventi i chili di melanzane occorsi per l’allestimento dell’evento!

IMG_2777

Mamma Rita Rossi

IMG_2688

La parmigiana di melanzane di mamma Rita


Il maestro laziale Stefano Callegari (Sforno, Tonda, Sbanco, tutte a Roma) ha ideato la “Lasagna di Pizza alla Parmigiana”, in pratica sei strati di pizza cotti singolarmente e poi sovrapposti, da mangiare con le mani in un sol boccone.

IMG_2678

Lasagna di pizza alla parmigiana

IMG_2695

Stefano Callegari

IMG_2722IMG_2753IMG_5580
Il patron Pasqualino Rossi (che, per quanto diventato recentemente papà, resta sempre un adorabile e allegro giovinetto) ha presentato una pizza fritta e successivamente ripassata nel forno a legna ricoperta da pomodoro, melanzane, provola, parmigiano e basilico.
La seconda cottura, che avviene nella teglia tonda di metallo (il “ruoto”), serve ad asciugare l’untuosità del fritto.
La pizza diviene così croccante e morbida al tempo stesso.

IMG_2687

Pizza fritta

IMG_2711

Pasqualino Rossi

IMG_2716

Pizza alla parmigiana fritta e al forno


Il lucano Salvatore Gatta (pizzeria Fandango, Scalera di Filiano), neo insignito dei Tre Spicchi nella guida Gambero Rosso, ha creato “Assoluto di Parmigiana”, un incontro tra parmigiana di melanzane e parmigiana di zucchine. L’impasto della pizza è preparato con bucce di melanzana rossa di Rotonda disidratate, assumendo così un colore rossiccio. Sul disco viene spalmata una crema delle medesime melanzane di Rotonda saltate in padella, poi vi si adagiano zucchine grigliate, parmigiano, mozzarella di bufala lucana, trito di pomodoro secco lucano e pesto di basilico e noci.

IMG_5560

Salvatore Gatta

IMG_5562

Assoluto di parmigiana


Giorgio Moffa
, erede della famiglia Trianon e titolare di Antica Pizzeria Ciro 1923 (due sedi, a Formia e a Gaeta), tenendo fede alle sue radici napoletane ha elaborato la “Parmigiana della domenica”, ovvero una ricostruzione della parmigiana di melanzane sulla pizza con ragù classico di pomodoro San Marzano Dop cotto 16 ore, melanzane fritte biologiche di Fondi, parmigiano, fior di latte di Agerola e basilico.

IMG_5568

Giorgio Moffa

IMG_5579

Parmigiana della domenica


Anche il dessert non poteva che essere in tema.
Il pasticcere campano Aniello Di Caprio ha così proposto le melanzane in versione dolce, in una creazione al piatto costruita con tanti elementi: melanzane in agrodolce avvolte intorno a mousse di mandorle pralinate e cremoso al cioccolato, guarnite con tuiles e piume di cioccolato; macedonia di frutta; gelato alla nocciola racchiuso tra due biscotti salati e sormontato da nocciole pralinate, gocce di cremoso alle noci pecan e gocce di salsa di lamponi; briciole di Baci di dama; fiori.

IMG_2762

Pasqualino Rossi, Giorgio Moffa e Aniello Di Caprio

IMG_5576

Melanzane al cioccolato


Una festa della melanzana, dell’amicizia e della colleganza, per salutare l’estate appena terminata.    


Pizzeria Élite Rossi
Corso Umberto I – Alvignano, Caserta
tel. 0823/869092
www.pizzeriaeliterossi.com  


Il resoconto della presentazione della guida Pizzerie d’Italia 2018: http://allassaggio.it/pizzerie-ditalia-2018/

Print Friendly

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!