RISTORANTI DI NAPOLI E DELLA CAMPANIA 2013

Ristoranti di Napoli e della Campania 2013

Si è svolta in una mite giornata prenatalizia la presentazione della prima guida enogastronomica curata dalla redazione de La Repubblica Napoli.
La sala Italia del Teatro Mediterraneo, all’interno della Mostra d’Oltremare, ha ospitato nella mattinata di sabato 22 dicembre un incontro fitto di protagonisti.

La Guida Ristoranti di Napoli e della Campania 2013 è uno strumento non convenzionale, esclusivamente di tipo informativo; un lavoro recentissimo e costruito ex novo, teso a valorizzare il territorio campano e i suoi lavoratori e a sensibilizzare i lettori verso la cultura del mangiare sano.  

Tra le pagine si possono trovare indirizzi di ristoranti, osterie, pizzerie, botteghe del gusto, agriturismi, caseifici, produttori di vini e di olio, cibi di strada e mercati del pesce, e – come se non bastasse – anche l’atlante stradale completo della città di Napoli e tutti i locali evidenziati nelle mappe.

Il curatore del volume nonché autore della rubrica settimanale “Il posto insolito” nell’edizione napoletana di Repubblica Antonio Corbo, ha introdotto al pubblico numerosi ospiti: rappresentanti istituzionali, colleghi giornalisti, produttori e operatori presenti nella guida.

Si sono succeduti sul palco: il vicesindaco di Napoli Tommaso Sodano, il capo della redazione napoletana di Repubblica Giustino Fabrizio, il presidente della Commissione Agricoltura della Camera Paolo Russo, il presidente della Mostra d’Oltremare Andrea Rea, i ristoratori Alfonso e Livia Iaccarino, gli enologi Vincenzo Mercurio, Nicola Trabucco e Pippo Colandrea, l’olivicoltore Gianfranco Testa, il docente di genetica agraria Luigi Frusciante, il ristor-attore Fofò Ferriere, il presidente del Parco Nazionale del Cilento Amilcare Troiano, il segretario regionale della Cisl Lina Lucci, i giornalisti Donatella Bernabò Silorata, Paolo De Luca, Ilaria Urbani e Alessandro Vaccaro.
La chiusura è stata affidata all’antropologo culturale Marino Niola.

La guida è in vendita in edicola in abbinamento a La Repubblica.

Alla presentazione ha fatto seguito una degustazione con prodotti di alcune delle aziende recensite nella guida. O meglio, “compagno di viaggio” secondo la definizione che ne ha dato Livia Iaccarino.

Il settore dell’enogastronomia rappresenta la punta di diamante dell’economia in Campania; a tal proposito, il sogno di Alfonso Iaccarino è che il nostro territorio possa diventare la prima regione completamente biologica al mondo. E noi ce lo auguriamo insieme a lui.

MG_5999

Antonio Corbo

MG_6033

Giustino Fabrizio

MG_6105

Livia Iaccarino

MG_6174

Alfonso Iaccarino

MG_6191

Fofò Ferriere

MG_6060

Marino Niola

MG_6221MG_5954MG_5964MG_5969MG_5972MG_5976MG_5985MG_5979MG_5981MG_6245
Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!