UN SABATO A BACOLI

Quella di sabato 7 è stata una bella giornata. Molto ventilata, ma con un cielo limpidissimo che invogliava a uscire comunque da casa.
E allora ecco un’altra occasione per un appuntamento goloso!
Nel bellissimo Parco del Fusaro di Bacoli si è svolto un mercato di prodotti eccellenti campani, nell’ambito della manifestazione Verso il Mercato della Terra dei Campi Flegrei organizzata da Slow Food. È stata una buona opportunità per curiosare tra le eccellenze del territorio (tra le quali alcuni dei Presìdi, di cui abbiamo parlato qui), per acquistare direttamente dai produttori e per andare a spasso nel Parco, raggiungendo anche la Casina Vanvitelliana (edificio settecentesco, immortalato in diversi film), che quel giorno era sede di un matrimonio.

 
IMG_0271IMG_0272IMG_0275IMG_0280IMG_0288IMG_0294IMG_0295IMG_0306IMG_0312IMG_0309IMG_0339IMG_0317IMG_0316IMG_0300IMG_0310
IMG_0333

Lago Fusaro

IMG_0336

Casina Vanvitelliana


Giunta l’ora di pranzo, trovandomi in zona ho optato per un ristorante dal quale mancavo da qualche tempo, ma che mi ha sempre regalato grandi soddisfazioni ogni volta che ho avvertito il desiderio di una scorpacciata saporita e senza troppe infiorettature: la Taverna dello Chef.
Mangiare da Gennaro è un’esperienza superba per gli amanti del pesce, una straordinaria esplosione di sapori.
In questo locale il cardine dell’intero pasto è costituito dagli ottimi antipasti (tanto che definirli tali è riduttivo), che si susseguono continuamente, e che possono variare in base al pescato del giorno.
Si inizia con un succulento astice gratinato con provola, seguito a ruota da insalata di polpa di granchio e mozzarella, per poi continuare con calamaro ripieno, gambero gratinato, frutti di mare crudi o cotti (su richiesta, e a seconda del proprio gusto) e tanti altri stuzzichini.
Successivamente lo chef propone un assaggio di primo, che può variare tra i classici risotto alla pescatora, linguine ai frutti di mare, tagliolini al nero di seppia, o, come nel mio caso, pasta fresca ripiena con colatura di alici di Cetara e prosciutto; si può quindi decidere se proseguire con un secondo piatto o con un dolce.
Il prezzo medio si aggira intorno ai 40 Euro a persona.
E grazie allo Chef!

IMG_0347

Astice gratinato

IMG_0350

Polpa di granchio con mozzarella, Salmone marinato, Carpaccio di pesce spada

IMG_0353

Bruschette miste

IMG_0356

Pizzette fritte

IMG_0366

Frittura mista di zucchine, fragaglia e calamaretti con scaglie di grana

IMG_0367

Gambero gratinato, Calamaro ripieno, Bianchetti su foglia di limone

IMG_0376

Cannolicchi al gratin

IMG_0379

Pasta ripiena di colatura di alici di Cetara e prosciutto con salsa di pomodoro

 

Taverna dello Chef – Da Gennaro
Via San Giuliana, 10 – Bacoli, Napoli
tel. 081/8040796
 
Print Friendly

You may also like...

1 Response

  1. nicol scrive:

    Brava Daniela. Con la tua semplicità descrittiva colpisci subito nel segno!!! Grazie per le emozioni (gustative) che ci sai regalare…..Nicola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!