UNA STELLA IN CANTINA – ROSANNA MARZIALE

Bufala-e-Bufalo-p
 
Una Stella in Cantina è il format ideato dalla giornalista Laura Gambacorta in collaborazione con il Quartum Store di Quarto (Napoli), che porta alcuni chef campani premiati con la prestigiosa Stella Michelin a offrire un assaggio della loro creatività nelle cucine della struttura polifunzionale delle Cantine Di Criscio.

Dopo la partecipazione di Lino Scarallo e di Vincenzo Guarino, venerdì 21 febbraio è toccato a Rosanna Marziale del ristorante Le Colonne di Caserta stupire gli ospiti con i suoi piatti. La lady chef casertana, ambasciatrice nel mondo della Mozzarella di Bufala Campana Dop, per l’occasione ha elaborato un menu dal tema “Bufala e bufalo”; ovvero, quattro piatti per gustare mozzarella di bufala e carne di bufalo al loro meglio.

IMG_6220

Dario Mammalella, Rosa Di Criscio, Rosanna Marziale, Francesca Di Criscio e Laura Gambacorta

IMG_6318

Rosanna Marziale e Laura Gambacorta


Chiariamo alcuni punti fondamentali: quella della Marziale non è una cucina “da femminucce”! Le sue sono creazioni ricche, saporite, per amanti dei sapori forti e carichi di sfumature, e allo stesso tempo la sua personalità di donna decisa si ritrova chiaramente nei suoi piatti.

Quindi, la “Minestra maritata al latte di mozzarella e acciughe” è un piatto intenso ma non grasso; l’insieme tra 7 verdure diverse, carne di maiale, salsa di latte di mozzarella e salsa di friarielli crea un’armonia di gusto che invoglia a proseguire senza sosta!

IMG_6260

Minestra maritata al latte di mozzarella e acciughe


Idea del tutto inedita “Mozzapepe e limone”, una sorta di “cacio e pepe” rivisitata, dove una generosa grattugiata di mozzarella precedentemente abbattuta guarnisce la pasta (la ricetta originale prevede gli spaghettoni, qui è stata modificata per motivi logistici legati alla trasferta) condita con salsa di latte di mozzarella, salsa d’acqua di peperone arrostito, buccia di limone e tanto pepe.

IMG_6265

Mozzapepe e limone


Lo “Stracotto di bufalo all’Aglianico” non è roba da lasciare indifferenti!
Fino a qualche tempo fa c’era una sorta di diffidenza nei confronti di questo animale; è da un po’ invece che l’allevamento è finalizzato alla macellazione, con buoni risultati. La carne di bufalo è povera di grassi, ha un sapore selvatico senza eccessi, e non ama le mezze misure: predilige cotture lunghe, oppure quelle al sangue.
La Marziale ha scelto di accompagnare lo stracotto (preparato con vari tagli del bufalo, su una base di soffritto di sedano, carote e scalogno, e bagnato con Aglianico) con purea di patate allo zafferano: piatto stra-centrato.

IMG_6342

Stracotto di bufalo all’Aglianico su purea di patate


A differenza di altri colleghi, la chef eccelle anche nell’arte pasticcera.
La sua “Mozzarella cake su salsa di frutta rossa” è un dessert equilibrato e poco dolce, ideale per concludere un pasto.

IMG_6354

Mozzarella cake su salsa di frutta rossa


A completare il percorso sensoriale, l’abbinamento con l’Asprinio Spumante brut, il Campania Aglianico Igt 2010 Barrique e la Grappa di monovitigno di falanghina Campi Flegrei delle Cantine Di Criscio.
 IMG_6276IMG_6226IMG_6350
 
Nel corso della serata presentata da Laura Gambacorta, la sommelier della casa Francesca Di Criscio ha fornito un’anticipazione: la nascita di un nuovo vino delle Cantine Di Criscio, un Aglianico del 2012 (non ancora in commercio) che sarà lanciato a breve. Restiamo in attesa di ulteriori sviluppi 😉
 
IMG_6229
 
 
Quartum Store – Cantine Di Criscio
Via Giorgio De Falco, 5/A – Quarto, Napoli
tel. 081/8765942
 
Le Colonne
Viale Giulio Douhet, 7/9 – Caserta
tel. 0823/467494
Print Friendly

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!