PANIFICIO MALAFRONTE

 
Assistere alla preparazione del pane in un laboratorio in piena notte?
Sì, abbiamo fatto anche questo. Il team All’assaggio non si fa mancare proprio niente!
Ma come siamo finiti in un panificio noctis tempore?

Il gentile invito è pervenuto dai Malafronte, storica famiglia di panificatori che dal 1906 sforna pane, biscotti, grissini e panettoni in quel di Gragnano, cittadina ai piedi dei Monti Lattari nota ai più per la produzione della rinomata pasta artigianale.

I prodotti del Panificio Malafronte sono ben conosciuti pure al di fuori della Penisola Sorrentina, poiché vengono utilizzati anche nel settore della ristorazione.

Due i laboratori di produzione, uno a Lettere e l’altro a Gragnano, alle spalle del punto vendita, che si trova in Via Castellammare.

Alla cassa c’è papà Ciro, mentre tre dei quattro figli (Massimiliano, Daniele e Adriano) sono parte integrante dell’attività di famiglia.

IMG_9214

Panificio Malafronte

IMG_9262

Il piccolo Ciro (omonimo del nonno), Daniele e Massimiliano Malafronte


Il ventaglio delle proposte è variegato e di spessore, con una grande attenzione verso la materia prima e largo impiego di farine macinate a pietra o comunque poco raffinate e di lievito naturale.

La bottega pullula di lievitati di ogni genere, a partire dalle varie tipologie di pane (bianco, integrale, ai cereali, di mais, di semola), ai crackers con semi misti, dai grissini stirati a mano di vari gusti, alle freselle, fino ai taralli.

Non manca neanche una selezione di street food tradizionale, come pizze, focacce, rustici e gli immancabili, famosissimi “panuozzi” gragnanesi, da farcire in loco.

IMG_9192

Freselle integrali

IMG_9194

Freselle di soia

IMG_9197

Panettone gastronomico

IMG_9202

Grissini stirati a mano

IMG_9234

IMG_9239

Massimiliano Malafronte

IMG_9242

IMG_9251

Pane ai cereali


Sul versante dolce, biscotti, brioches, torroni e panettoni di ottima fattura, dal costo contenuto e che non hanno nulla da invidiare a quelli di pasticceria.
 
IMG_9189
Il best seller della casa è il “cafoncello”, pane bianco dalla crosta sottile, ma anche i grissini sono richiestissimi.

Per toccare con mano il duro lavoro del fornaio, siamo tornati in negozio di notte, dove il gentilissimo Daniele Malafronte ci ha fatto da guida nel laboratorio retrostante durante la lavorazione.
Lì abbiamo trovato (all’opera sin dall’una) il fratello Adriano e un altro collaboratore, che si destreggiavano tra sacchi di farina, impastatrici a braccia tuffanti e piani di lavoro stracarichi di pasta alla quale dare forma.

IMG_9498

Impastatrice a braccia tuffanti

IMG_9492

Impasto su piano di lavoro

IMG_9527

Adriano Malafronte


La stragrande maggioranza del pane prodotto qui ha una lievitazione lenta e lunghissima, circa 24 ore, aiutata dalle camere di stoccaggio refrigerate.

I pani, le baguettes, i panuozzi e le ciabatte riposano in “letti” di legno stretti e lunghi, per poi essere presi tutti insieme con la pala e infilati in un enorme forno elettrico molto profondo.
La pezzatura da un chilo ha all’incirca una cottura di 60 minuti (ma qui si producono anche forme di 3 chili!).

IMG_9473IMG_9548
IMG_9549

Il pane va in forno

IMG_9515

Pane in cottura


I panini più piccoli e i “pagnottielli” farciti di salumi e formaggi vanno invece in un forno diverso, nel quale entra un intero carrello con tanti vassoi.

IMG_9486

Panini e pagnottielli da infornare


E il rituale si ripete ogni notte…

Mai sottovalutare il lavoro che c’è dietro a qualsiasi prodotto, anche quello di uso più comune come il pane!

Artigianalità, sapienza, passione, bontà e attenzione alla salute: ecco cosa abbiamo trovato nel panificio gragnanese.

IMG_9258
 
Panificio Malafronte
Via Castellammare, 162 – Gragnano, Napoli
tel. 081/8714049
www.malafronte.org
Print Friendly

You may also like...

4 Responses

  1. Salvatore scrive:

    Salve vorrei sapere se fate fornitura di pane per panuozzi perché vorremmo aprire una panuozzeria a napoli e vorremmo se possibile degustare il vostro lavoro grazie

  2. Francesco Pesce scrive:

    Buongiorno, mentre rientravo dalle vacanze Messina- Brescia, mi sono fermato per una breve a Capua.
    Entrato in un supermercato ho scelto alcuni vostri prodotti, fra cui le friselle integrali, li ho trovati favolosi.
    Desidero chiedervi, se è possibile comprare da Voi dei prodotti ( ad uso famifliare), e come fare. Grazie per una Vostra risposta vi saluto cordialmente Francesco Pesce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!