BUFALA & WINE WEDDING

bufala-amp-wine
Eccomi nuovamente a Città del Gusto! Certo, sicuramente nel mio tornare e ritornare conta il fatto che sia sede di importanti eventi enogastronomici cittadini. Però devo anche dire che io ho un legame speciale con questo luogo, avendo frequentato qui per svariati mesi i corsi di cucina. E non nascondo che, nel corso delle manifestazioni serali, la mia tentazione è quella di raggiungere la brigata nelle cucine, piuttosto che stare fuori a degustare! Ma tant’è, mi sa che mi dovrò accontentare di scrivere qualche resoconto.
Stavolta ho partecipato alla serata finale del tour nazionale Bufala & Wine Wedding, promosso dal Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop. Il contest si è svolto nelle venti regioni italiane per selezionare i migliori vini da abbinare alla mozzarella di bufala campana Dop, e in questo appuntamento finale una giuria di esperti ha decretato il vino vincitore. La palma di “miglior marito” è andata a un vino friulano, il Lupi Terrae 2010 diBorgo delle Oche.
Contestualmente, nel corso della serata si è tenuta la premiazione di un altro concorso, che vedeva protagonisti gli studenti degli istituti alberghieri italiani. Il riconoscimento per la miglior ricetta a base di mozzarella di bufala campana Dop è andato all’Ipssar “Artusi” di Riolo Terme per il piatto “Bufala a colazione”.
E dopo i premi, via agli assaggi! Protagonista assoluta la mozzarella in tutte le sue forme: bocconcini, trecciona, provola… Ma noi ospiti siamo stati deliziati anche dagli sfiziosi finger dello chef Giovanni Pastore, oltre che, naturalmente, dalla degustazione di tutti i vini finalisti dei singoli appuntamenti regionali.
Un ringraziamento agli enti organizzatori Città del Gusto, Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop e Regione Campania, per il loro lavoro di sostegno e valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche della nostra terra.
L’indirizzo web del Consorzio è http://www.mozzarelladop.it.

IMG_1690bisIMG_1693bis

IMG_1736bis

L’assessore regionale Vito Amendolara, la direttrice di Città del Gusto Serena Maggiulli, l’onorevole Paolo Russo e il presidente del Consorzio Domenico Raimondo

IMG_1758bis

Il giornalista Luciano Pignataro durante la premiazione degli studenti

IMG_1777bisIMG_1778bisIMG_1779bisIMG_1763bis

IMG_1817bis

Pesce azzurro scottato con insalatina di scarola, capperi e maionese di olive nere

IMG_1824bis

Pancetta di maiale con peperoni in agrodolce e chips di patate

IMG_1849bis

Cubi di pastiera

IMG_1833bis

Tutti i vini finalisti

IMG_1836bisIMG_1843bisIMG_1837bisIMG_1838bis

IMG_1839bis

Il vino vincitore, Lupi Terrae Borgo delle Oche

IMG_1701bisIMG_1812bisIMG_1798bisIMG_1791bisIMG_1708bisIMG_1741bis

Salva

Salva

Print Friendly

You may also like...

2 Responses

  1. Milady scrive:

    questo l’ho perso, ma con le tue splendide foto…si può quasi allungare la mano e servirsi!

    • Dani scrive:

      Serviti pure 😀 a parte gli scherzi, uno dei miei intenti è proprio quello di cercare di far sentire chi legge parte degli eventi. Io almeno ci provo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!