PIEMONTE-GRAGNANO SOLO ANDATA

IMG_9266
Essere compagni di scuola. Condividere un’avventura lavorativa. Restare geograficamente separati, e poi ritrovarsi laddove tutto era partito.
In due parole, è quanto accaduto a Giulio Coppola e Alessandro Elefante.
Entrambi gragnanesi, colleghi alla scuola alberghiera, una comune esperienza alla corte di Antonino Cannavacciuolo e quindi ognuno nel ruolo di Executive Chef: Coppola sempre a Gragnano, come patròn de La Galleria, Elefante alla guida del ristorante Giardinetto di Orta San Giulio, sulle sponde del lago d’Orta.
Dopo qualche anno, eccoli insieme nella città della pasta artigianale venerdì 7 novembre, per una cena a quattro mani composta da dieci portate (sì, dieci!), che ha racchiuso il meglio delle due regioni in cui operano, sotto la regia della giornalista enogastronomica Laura Gambacorta.

IMG_9289

Giulio Coppola

IMG_92971

Alessandro Elefante


Apertura con alcuni degli ormai celebri Sfizi di pasta del padrone di casa, cinque mini porzioni (ognuna di un pastificio diverso) raccolte in una sorta di bento giapponese. Nel dettaglio: Frittatina di pasta, Conchiglietta al nero di seppia con baccalà mantecato, Pennona ricotta e salame, Mezzo rigatone zucca e tartufo, Canneroncino lardiato.
Bocconcini belli e golosi.

IMG_9320

IMG_9328

Sfizi di pasta


Di matrice decisamente più settentrionale la successiva Battuta di fassona piemontese, tuorlo d’uovo di quaglia e tartufo bianco, con cristalli di sale a dare sapidità.
Le carni impiegate sono state messe a disposizione dalla rinomata bottega novarese Agazzone Carni, mentre il tartufo, di provenienza lucana, dal cavatore Gerardo Balestrieri. Le preziose pepite di quest’ultimo hanno inondato la sala con il loro profumo!

IMG_9338-2Bs

Battuta di fassona piemontese, tuorlo d’uovo di quaglia e tartufo bianco

IMG_9281

Gerardo Balestrieri

IMG_9284

Tartufi bianchi lucani


Mix interregionale per il Lavarello marinato, stracciatella di burrata e gazpacho di pomodoro vesuviano: sapore di lago, di latte e di terra, impreziosito da scaglie d’oro.

IMG_9354

Lavarello marinato, stracciatella di burrata e gazpacho di pomodoro vesuviano


A seguire, un classico dello chef ospitante, Pasta e patate con salsa di provola e riccio. La combinazione dei tuberi con i ricci di mare è di quelle che non si dimenticano.

IMG_9367-2Bs

Pasta e patate con salsa di provola e riccio


Cambio di rotta con il Risotto alle alghe di mare, animelle di vitello e salsa al limone.

IMG_9378

Risotto alle alghe di mare, animelle di vitello e salsa al limone


Ancora mare e orto con il Rombo chiodato, millefoglie di patate e cime di rapa, con un fondo di cottura di calamaro a dare carattere.

IMG_9402-2Bs

Rombo chiodato, millefoglie di patate e cime di rapa


Piatto a sorpresa (e uno dei più graditi da chi scrive), una versione creativa della tradizionale Pasta e fagioli con le cozze, declinata non come minestra, bensì sotto forma di pasta fresca ripiena di crema di fagioli appoggiata su salsa di cozze.
Ottima esecuzione, con pasta sottilissima e una salsa di grande impatto gustativo.

IMG_9406-2Bs

Pasta e fagioli con le cozze


Molto amato dalla sottoscritta anche il pre-dessert, Mousse di cioccolato 70 %, frutto della passione e cocco croccante, con la cialda dolce ottimamente in grado di equilibrare l’acidità del passion fruit e l’amaro del cioccolato, e regalare al morbido insieme una nota crunchy.

IMG_9412-2Bs

Mousse di cioccolato, frutto della passione e cocco croccante


Dessert della tradizione, Pasticcetto classico crema e amarena, uno scrigno di pasta frolla farcito di crema pasticcera e amarene.

IMG_9418-2Bs

Pasticcetto classico crema e amarena


In fundo, Piccola pasticceria: brioches al cioccolato bianco, croissants e tocchetti di caprese.

IMG_9470

Brioches al cioccolato bianco

IMG_9457

Croissants

IMG_9468

Tocchetti di caprese


In abbinamento ai piatti sono stati serviti i vini dell’azienda irpina Cantine Terranera: Rosato Irpinia 2012, Falanghina Campi Flegrei 2013, Fiano di Avellino Docg 2013 e Greco di Tufo Docg 2013.
A rappresentarla in questa occasione, il titolare Nello Quaranta.

IMG_9332

IMG_9392

Nello Quaranta e Laura Gambacorta


Un gran lavoro per i due chef, che hanno dato vita a un interessante percorso degustativo e hanno cercato di offrire un sostanzioso assaggio dei rispettivi territori.
E a noi, si sa, assaggiare piace.

IMG_9438

Laura Gambacorta, Alessandro Elefante e Giulio Coppola


La Galleria
Piazza Aubry, 8 – Gragnano, Napoli
tel. 081/8733029
 
Hotel Ristorante Giardinetto
Via Provinciale, 1 – Pettenasco, Novara
tel. 0323/89118
 
Agazzone Carni
Via Roma, 39 – Bogogno, Novara
tel. 0322/808812
 
Cantine Terranera
Via Sandro Pertini – Grottolella, Avellino
tel. 0825/671455
 
La nostra precedente visita a La Galleria: http://allassaggio.it/la-galleria-a-gragnano/
 
Print Friendly

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!