ALLA SCOPERTA DELLA VERA PIZZA NAPOLETANA – PIZZA, AMORE E FANTASIA

locandina-s
Con il sopraggiungere del nuovo anno, è ripartito il tour “Alla Scoperta della Vera Pizza Napoletana”, il ciclo di appuntamenti organizzato dall’Associazione Verace Pizza Napoletana per far conoscere al pubblico il mondo della pizza napoletana e i suoi protagonisti.

Il 29 gennaio è stato il turno di un gemellaggio interregionale che ha coinvolto il maestro partenopeo Attilio Bachetti nella sua pizzeria “Da Attilio” e lo chef-pizzaiolo brianzolo di origini calabresi Corrado Scaglione.

Impasto e cottura nel pieno rispetto della tradizione per i due maestri, ma per quanto riguarda i condimenti via libera a estro e fantasia, in linea con il tema della serata.

IMG_4598

Corrado Scaglione e Attilio Bachetti


Il padrone di casa Attilio Bachetti, dopo un assaggio a base di Bacetti farciti con rucola e ricotta, ha presentato la “Pizza degli Appennini” (una rivisitazione del suo cavallo di battaglia, la Pizza Carnevale): una stella di pasta con 8 punte ripiene di ricotta, guarnita da zucchine, pancetta, funghi porcini e parmigiano.

IMG_4549

Bacetti

IMG_46231

Pizza degli Appennini: zucchine, pancetta, funghi porcini e parmigiano


Scaglione ha risposto con la “Pizza Sensazioni”, viaggio sensoriale tra i cibi italiani: mozzarella di bufala, pomodorini del Piennolo del Vesuvio Dop, cipolle di Tropea e lardo di Colonnata.

IMG_4643

Pizza Sensazioni: mozzarella, pomodorini, cipolle, lardo


Alle prime due proposte è stata abbinata Grandilla Falanghina Campania Igt delle Cantine Russo Taurasi, un vino di grande struttura ed equilibrio tra morbidezza, acidità e freschezza, ben illustrato da Angela Bachetti, sorella di Attilio e sommelier come lui.

IMG_4563
Altra creazione di Attilio, la Pizza con zucca, mozzarella, noci e Conciato romano.
Quest’ultimo è probabilmente il più antico formaggio italiano, le cui origini risalgono ai latini. È prodotto con latte di pecora con aggiunta di latte vaccino, viene conciato con peperoncino, timo serpillo, olio e vino Casavecchia, stagionato in orci di terracotta, ed ha odore e sapore straordinariamente intensi, tanto da essere considerato un formaggio “estremo”.

IMG_4667

Pizza con zucca, noci e Conciato romano

IMG_4666

Renato Contillo, maestro assaggiatore Onaf


A chiudere il quartetto di pizze, un’ideazione di Luca Maggioni, pizzaiolo emergente che collabora da 6 anni con Corrado Scaglione: pizza con uovo in cereghino, datterino giallo, fior di latte, tartufo nero e olio tartufato.

IMG_4715

Luca Maggioni

IMG_4724

Pizza con uovo al tegamino, datterino giallo, fior di latte, tartufo nero

IMG_4682

Corrado Scaglione con il tartufo nero


Le ultime due proposte sono state accompagnate da Macri Aglianico Campi Taurasini Doc, vino non astringente, dall’acidità persistente a compensare i tannini.

IMG_4672
Conclusione dolce con la Cassata al forno di casa Bachetti abbinata al Passito di Pantelleria Dop Ben Ryé Donnafugata.

IMG_4741

Attilio Bachetti mostra la cassata al forno

IMG_4748

Fetta di cassata al forno

IMG_4751
Alla serata, condotta dalla giornalista enogastronomica Laura Gambacorta, sono intervenute alcune delle più alte cariche dell’AVPN (dal Vice Presidente Lello Surace, al Direttore Generale Stefano Auricchio, al Direttore Marketing Gianluca Liccardo) che, per il trentennale dell’Associazione, hanno annunciato un ricco programma di attività per festeggiare la pizza napoletana che coinvolgerà tante pizzerie associate, in Italia e all’estero.

IMG_4565

Laura Gambacorta, Lello Surace, Stefano Auricchio e Attilio Bachetti


Da Attilio

Via Pignasecca, 17 – Napoli
tel. 081/5520479
http://pizzeriaattilio.jimdo.com

Cantine Russo Taurasi
Località Carazita Via Fontana dello Spalatrone – Taurasi, Avellino
tel. 06/9410405
www.cantinerussotaurasi.com

Enosteria Lipen
Via Taverna, 114 – Canonica Lambro, Monza e Brianza
tel. 0362/919710
www.lipen.it

tour-s

Print Friendly

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!