LE PIZZE DELL’ESTATE 2013 – TRATTORIA PIZZERIA CARMNELLA

Carmnella
Vincenzo Esposito è pizzaiolo di quarta generazione. La bisnonna materna Carmnella fondò l’attività di famiglia nel 1892, mentre suo padre Salvatore ha lavorato per 50 anni nella storica pizzeria Trianon di Napoli.

Vincenzo Esposito

Vincenzo Esposito


L’occasione per conoscere la Trattoria – Pizzeria Carmnella è quella di un evento degustazione per presentare alla stampa le nuove pizze estive.
Vincenzo è un uomo semplice e cordiale, che non si è di certo risparmiato per proporre al meglio il suo lavoro in questa circostanza.

Una ricca esposizione di ben dieci creazioni originali, da ammirare e da gustare.

IMG_2248

Panoramica di alcune pizze

IMG_2233

All’assaggio si scopre un impasto di stampo tradizionale, sapido, e una cottura del disco uniforme e ben eseguita.
I condimenti sono di buona qualità e abbinati in modo creativo.

Ed ecco le pizze dell’estate di Carmnella: si va dalla Caramella, con fiori di zucca, pomodorini e ricotta fresca, alla Faraona, con zucca e mozzarella di bufala, alla Luciana, con polipetti.

Caramella

Caramella

Faraona

Faraona

Luciana

Luciana


Si passa ancora dalla Marinaresca, con cicinielli e pomodorini freschi a crudo, alla Sorrento, con ricotta e limone, alla Rossini, con baccalà, arancia e provola di Agerola.

Marinaresca

Marinaresca

Sorrento

Sorrento

Rossini

Rossini


Si prosegue con la Sarracino (acciughe, insalata riccia e mozzarella), con la Diamante (seppie e finocchi) e con la Miranda (ricotta e pera).

Sarracino

Sarracino

Diamante

Diamante

Miranda

Miranda


Il vero trionfo è però la Millefoglie, composta da strisce di pasta sovrapposte e guarnite da pomodorini, fior di latte agerolino e ricotta.

Millefoglie

Millefoglie


Complimenti a Vincenzo per l’audacia, la passione e l’orgoglio con cui porta avanti la tradizione della pizza napoletana.
 
IMG_2238
 
 
Trattoria – Pizzeria Carmnella
Via Cristoforo Marino 22/23 – Napoli
tel. 081/5537425
 
Print Friendly

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!